Acquario di Cattolica

L’Acquario di Cattolica è il più grande e meglio strutturato dell’Adriatico, al suo interno vi abitano le più interessanti e curiose specie marine e i suoi percorsi sono in grado di emozionare chiunque, grandi e piccini. Un vero e proprio oblò affacciato sugli abissi e collocato a pochi passi dal mare.

L’Acquario di Cattolica è situato in una suggestiva e storica struttura degli anni trenta che ricorda le forme di una flotta navale, interamente ristrutturata negli anni duemila sotto la guida della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici, che ha previsto la riqualificazione dell’intera area.

Blu, giallo, verde e viola sono i colori del viaggio da compiere al suo interno alla scoperta delle magnifiche creature marine.

Le oltre cento vasche e aree del percorso blu offrono ai visitatori affascinanti scenari marini in cui squali, tartarughe, pinguini e meduse sono i protagonisti che meglio riescono a dimostrare come sia avvenuta l’evoluzione biologica, essendo riusciti a preservare la propria specie per milioni di anni.

Il percorso blu si addentra nelle profondità dei mari del globo intero mostrando le sue peculiarità, i suoi pesci colorati, i maestosi esemplari, i piccoli organismi  e la bellissima barriera corallina.

Affascinante è la scoperta dei corsi d’acqua e dei loro abitanti, come le lontre  di torrenti orientali, i caimani nani del Rio delle Amazzoni, presentati nel percorso giallo, che focalizza l’attenzione su uno dei beni in assoluto più preziosi, l’acqua.

Si avanza nell’Acquario di Cattolica con il percorso verde nel misterioso mondo di rettili,  anfibi ed insetti, un mondo sovente sconosciuto ai nostri occhi.

I protagonisti qui sono camaleonti, rane, gechi, tartarughe  insetti di ogni sorta, serpenti, lucertole, iguane che si muovono in un ambiente naturale riprodotto nel modo più fedele possibile al loro habitat originario.

La successiva tappa è il percorso interattivo viola dove ascoltare i suoni prodotti da tutti gli abitanti delle profondità marine con i loro spostamenti, i loro suoni per comunicare e il rumore delle onde dell’acqua.

L’Acquario di Cattolica costituisce dunque una sensazionale esperienza conoscitiva, volta a esplorare la vita subacquea per poterla osservare da vicino e imparare a rispettare chi vi abita.

Un modo dunque di sensibilizzare affascinando, grazie alla collaborazione dell’Acquario con importanti progetti di preservazione e salvaguardia di specie in pericolo e il coinvolgimento delle scuole con visite e didattica mirata.

L’Acquario di Cattolica viene vissuto come un’esperienza interessante per le famiglie con bambini, per i turisti in vacanza in Riviera Romagnola e per tutti coloro che sono affascinati dalla natura e da chi la abita.

L’acquario di Cattolica ha fatto un ottimo bilancio e con una notizia che ha sorpreso tutti (vista la crisi economica che attanaglia l’intera nazione e che ha colpito anche il settore turistico) un incremento  del 15% di visitatori!!!

Le novità che il parco aveva messo a disposizione del pubblico per la stagione in effetti erano notevoli: i pinguini, l’immersione con gli squali e nuovi percorsi. Questa notizia ha rallegrato tutti, a cominciare dai lavoratori del parco che tengono ben saldo il posto di lavoro e anche gli albergatori che con il parco avevano stretto valide collaborazioni.

Elenco strutture vicine

Altri punti di interesse vicini a Acquario di Cattolica