Sei in: Veneto -> Venezia provincia -> Venezia

Venezia: Guarda le strutture

Venezia
Se fossimo solo in un altro secolo potremmo nominare questa città, tra le più visitate, ammirate e invidiate del mondo, La Serenissima, appellativo donato alla città in onore della sua potenza commerciale e marittima che per secoli ha dominato sul panorama del potere italiano. Tiziano Scarpa nel suo libro “Venezia: una visita guidata”, descrive questa città come un pesce pieno di tentacoli, regalandoci  una possibilità di esplorare la città con tutti i sensi, non solo con gli occhi.
La sua particolare conformazione del tessuto urbano che si regge su centinaia di piccole isolette, unite da canali e rii e callette e ponti “dei sospiri”, regala momenti unici, romantici e  malinconici. Ogni visitatore ne viene catturato. In questa città d’acqua tutto si riflette e si confonde e  il carnevale la veste da regina del camuffamento e del mistero. Ogni anfratto nasconde scenari unici oltre ogni possibile mascheramento.
Qui, nel cuore della Laguna Veneta, il soggiorno sembra assumere sembianze magiche. Ogni Bed and Breakfast Venezia è il luogo adatto per regalarsi un soggiorno di lusso, di cultura e bellezza con vedute a mozzafiato sui canali più belli,  in stanze  eleganti. Se volete sapere dove sta di casa il romanticismo…beh sappiate che non siete poi così lontani. Sono innumerevoli  le possibilità di risiedere in uno dei magnifici ed antichi palazzi, vicino a Piazza San Marco…magari dotati di stivali alti e tanta pazienza.
Qui bisogna lasciarsi trasportare per andare alla scoperta di un luogo incredibile, quasi al confine con la realtà. La famosa  Piazza San Marco è punto di incontro per tutti i turisti in visita a Venezia, sembra quasi perdere le dimensioni con questa sua bellezza impalpabile , algida. Uno spazio esteso, incastonato tra quattro lati dove sorgono splendidi edifici che si aprono al mare nel braccio più stretto, la Piazzetta, che si estende verso il Palazzo Ducale.
 La Basilica di San Marco è uno splendido esempio di stile romanico-bizantino  con le sue cinque cupole che lo sovrastano e  gli conferiscono un aspetto orientale. Il Campanile si staglia, con i suoi oltre 95 m d’altezza, isolato dal resto e percorribile fino alla sommità, per non perdersi una vista della città scenografica. La città ha, come simbolo della potenza della Repubblica di Venezia, il bellissimo Palazzo Ducale, antica sede del Doge e massima espressione del gotico  veneziano.
 Il carnevale, la biennale del cinema , dell’arte  e del teatro fanno di questa città un inesauribile fonte di presenze…ormai come i piccioni di Piazza San Marco, non si contano più. Divertitevi a passeggiare per le “calle”, per il “campo” e cercate di non cadere nel “rio”. Subito scoprirete il significato di questi  elementi caratteristici dell’insediamento urbano della città.
Il ponte di Rialto è il più famoso tra quelli veneziani affacciandosi sul Canal Grande ed estendendosi per 48 metri con un’unica grande arcata. Non dimenticate di sospirare…qui il Ponte dei Sospiri, sembra ricordarcelo… anche se in realtà fu  così denominato in quanto era punto di passaggio per i condannati. Una gita in gondola è sicuramente la scelta suggestiva che non vi farà venire il mal di mare.
Scopri di più

keyboard_arrow_up