Treviso

Treviso
Vi siete mai chiesti perché i veneti siano persone  così riservate? Ogni luogo è forse  in realtà un energia, un mondo di persone e  così non sembrerà così strano poter dire che questa città ha un carattere timido e riservato con un centro storico pieno di presenze medievali e rinascimentali che si mescolano con lo stile nordico veneziano. Risulta naturale paragonare questa bellezza veneta con Venezia per le similitudini architettoniche , per i rivi e i canali che ne costituiscono il centro storico regalando scorci suggestivi.  Se desiderate passare qualche giorno in relax e tranquillità è il luogo ideale, fatto a posta per voi.
Avete l’opportunità di trovare tra i Bed&Breakfast Treviso diverse possibilità e un ottimi alloggi che non mancano e non dimenticate che in molte di queste strutture avete l’opportunità di assaporare la cucina tipica veneta.
L’incontro per la visita guidata è sicuramente in Piazza dei Signori  per poi perdersi nei vicoli stretti
del centro storico, cercando la bellezza dei monumenti e degli edifici storici. Ma non pensiate che solo i monumenti vi stupiranno; sono infatti le pittoresche case decorate in stile montanaro, le vie porticate e i tanti piccoli corsi d’acqua del centro. Le giornate venete sono fatte da semplici gesti ma quasi unici nella loro magia, come la luce chiara e fredda di molte giornate che rendono il panorama di Treviso speciale.
Piazza dei Signori, è il centro della città ed ha un impianto medioevale. Sulla stessa piazza si affacciano il Palazzo della Ragione ?così denominato per essere un luogo di riunione dei membri del Maggior Consiglio. Lo affianca la prefettura che ha preso sede nel  Palazzo di Podestà di origini quattrocentesche. Sul lato occidentale della piazza sorge l’antico Palazzo Pretorio.
Il Duomo di Treviso, con il suo aspetto rinascimentale è costruito sulle fondamenta di una precedente chiesa romanica . Oggi conserva ancora un notevole patrimonio di opere d’arte tra cui una pala di Tiziano, affreschi del Pordenone e sculture medioevali del XII secolo. L’antico portale risale al primo edificio romano.
I souvenir qui non sono per nulla scontati…vi basti pensare che il vetro soffiato di Murano è un capolavoro artigianale di rara bellezza. Poi porcellane e ceramiche sembrano ricordare il fasto delle celebrazioni venete che magari ospitavano i tanti piatti tradizionali come un riso e radicchio rosso trevigiano. Un bicchiere di Prosecco o di Cabernet delle vigne locali renderà il vostro soggiorno più spumeggiante.

Mostro 1 - 1 di 1
a partire da:
30€
Viale Michelangelo B. 2, Treviso
04221835506 (WhatsApp)
Animali ammessi
Aria condizionata
Bagno in camera
Colazione inclusa
Giardino
Phon in camera
Torna su