Sei in: Piemonte -> Torino provincia -> Torino

Torino: Guarda le strutture

Bed&Breakfast Torino
Torino non è una sola città è l’insieme di più città, è la somma di molteplici dimensioni, tante anime e tanti volti, un luogo da scoprire attraverso percorsi che respirano di storia, arte e cultura.
La grande metropoli torinese nasce sulle rive del Po, mentre un suggestivo scenario di colline e cime alpine la circonda e le fa da cornice.
Il nucleo urbano della città ha mantenuto intatta la propria struttura. La parte centrale, quella nobile e austera struttura data alla Capitale Sabauda, mentre intorno si distribuiscono a scacchiera ampie vie rettilinee, grandi piazze e vasti spazi verdi. Per il suo ruolo storico, Torino è nota per   il grande fermento culturale che la contraddistingue da oltre quattro secoli e  per la vastità del suo patrimonio artistico; ci troviamo nella culla più visitata dai turisti , 365 giorni all’anno.
Ogni scorcio di questa meraviglia paesaggistica ospita un palazzo, una piazza, un museo, una chiesa; qui si possono trovare Bed&Breakfast Torino per ogni necessità, anche strutture per tutti gli ospiti che desiderano visitare  passeggiando per le vie del centro.
I giardini e i luoghi di culto, sono stratificati fra le strade e i palazzi del centro storico. I secoli di splendore di Torino Capitale del Ducato dei Savoia sin dal 1563 hanno segnato il destino di questa città e il periodo dal 1861 al 1865, quando Torino fu Capitale d’Italia, hanno dato vita a interventi urbanistici e architettonici guidati da grandissimi progettisti e artisti.
I musei sono circa 40! All’interno si trovano raccolte di inestimabile valore materiali storici importantissimi. Si spazia  dal Museo del Risorgimento Italiano con collezioni di opere d’arte antica, al Museo di Arte Antica di Palazzo Madama e nella Pinacoteca della Galleria Sabauda, e di arte contemporanea, prima fra tutte la Galleria Civica GAM.
Fra le raccolte nazionali più straordinarie si ricordano il Museo dell’Automobile e il Museo del Cinema all’interno della Mole Antonelliana. Non dimenticatevi del Museo Egizio, che insieme alla Galleria Sabauda si trova  all’interno del seicentesco Palazzo dell’Accademia delle Scienze, opera del Guarini. Fu appunto il Guarini uno dei più importanti architetti, di tendenza barocca, presenti alla corte sabauda. A Torino  realizzò anche la Cappella della Sacra Sindone all’interno del Duomo di Torino e il vicino Palazzo Carignano uno fra i migliori esempi di architettura torinese.
Il grandioso Palazzo Madama merita uno sguardo da contemplazione d’arte: l’edificio incorpora i resti di una porta romana e  un castello di origine medioevale con  interventi successivi in stile barocco. Siete pregati di notare la facciata realizzata da Filippo Iuvarra, merita veramente.
Di fronte a Palazzo Madama si trova, San Lorenzo, una delle più belle chiese cittadine con la sua cupola dal disegno originale; sul lato opposto  trovate il Teatro Regio. Se alzate lo sguardo oltre i giardini del Palazzo Reale potrete vedere la guglia della Mole Antonelliana, che con i suoi 163 metri d’altezza, ci  regala una meravigliosa vista panoramica su tutta la città.
Il Parco del Valentino sulla riva sinistra del Po, è forse il luogo ideale per il relax che speravate di trovare, magari mentre osservate il Castello del Valentino, che si trova al suo interno.
Non dimenticate che  Torino è anche una metropoli moderna, vitale e piena  di attività per chi vuole dedicarsi al divertimento e allo shopping. La vita notturna di Torino si accentrano sulle rive del Po, nell’area attorno a Piazza Vittorio Veneto e a Piazza Savoia. Come quadri unici e irripetibili, i “Murazzi” del Lungo Po sono punteggiati di locali notturni di ogni tipo, con feste e musica dove non mancano degustazioni di prodotti tipici e dulcis in fundo  creme al liquore e marron glacés e tante piccole delizie.
Scopri di più

keyboard_arrow_up