Chieti

B&B Chieti
Siamo a più di 300 metri sul livello del mare, qui da un colle, ti prego di rivolgere lo sguardo da questa parte della collina, vedi ? Da questa sommità si vede il Gran Sasso mentre  e quelle sono le vette della Majella, ti piace qui? Guarda là che panorama, come abbiamo fatto a non venire qui prima. Tra i mari e i monti, cosa vogliamo di più? Il clima qui è ben temperato tutto l’anno , mai troppo freddo e mai troppo caldo.
Ogni mese sembra essere quello giusto, tutte le strutture alberghiere sono attrezzate per accogliere turisti con ogni necessità. La città più antica si trova nella parte più alta dell’agglomerato urbano e si snoda tra cunicole e viottoli suggestivi. La parte più moderna si sviluppa invece verso la pianura e la vallata in direzione nord. In questo paradiso artistico e naturalistico è possibile trovare bed and breakfast 3 stelle, b&b due stelle e B&B sia nella parte antica che in quella più moderna.
Un’antica leggenda narra che la città sia stata fondata da Achille ancora prima che nascesse Roma, tanto è vero che è considerata una delle città più antiche della Penisola. Gli archeologi sono innamorati di questa città che come uno scrigno si apre ai suoi visitatori, facendoli immergere in
resti antichi, reperti che risalgono all’epoca romana e che sono di grande valore tra i quali i Tempietti romani, le terme , un teatro e un anfiteatro che sono emersi dagli scavi dell’ultimo secolo, mentre tanti altri reperti si trovano custoditi al Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo, nell’antica villa Frigeri, residenza pregevole ottocentesca immersa nei giardini che circondano anche la Villa Comunale di Chieti.
Merita una visita la chiesa barocca di San Domenico e la chiesa fondata nel 1239, su di un nucleo precedente,  arricchito con vari interventi di epoche più recenti. Qui le chiese sono una componente artistica culturale di rilievo, presenti su tutto il territorio segnando una cartografia del potere temporale della chiesa che nei secoli ha cambiato usi e costumi degli abitanti del luogo.
Nell’XI sec. fu costruita quella che oggi è considerato l’edificio principale di Chieti, la Cattedrale di San Giustino; nel 300 fu poi ripresa mentre si lavorava alla costruzione del campanile.
Se amate il folklore non mancate al Maggio teatino, festa del patrono San Giustino, con feste e rievocazioni medievali. Le piazze della città si vestono di gioiosa ospitalità mentre nella Settimana Mozartiana s’incontrano appassionati di musica classica che … hanno orecchio ed occhio per la bellezza e l’arte!

Mostro 1 - 3 di 3
a partire da:
50€
Strada Licini 22, Chieti
+39 0871 63400
Accesso disabili
Animali ammessi
Parcheggio
Piscina
a partire da:
59€
Via Alessandro Valignani 219, Chieti
0871 321555
Bagno in camera
Parcheggio
Per affari
Phon in camera
Televisore
a partire da:
65€
Strada Colle Rotondo 45, Chieti
+39 0871 360245
Animali ammessi
Piscina
Torna su